fbpx

Per il 31% degli italiani il mattone rimane un buon investimento

By in Articles with 0 Comments

Per gli italiani non esiste più l’investimento ideale e il “mattone” pur in risalita, non ha più l’appeal degli anni prima della crisi. Lo mette in evidenza la ricerca Acri/Ipsos. Dalle risposte al sondaggio emergono tre gruppi. Un 33% che ritiene che proprio non ci sia un’investimento ideale, un 31% che indica gli immobili e un 29% che predilige gli investimenti finanziari reputati più sicuri. Dalle risposte sull’immobiliare, tuttavia, si regista una crescita per il terzo anno di fila, al 31%. Percentuale comunque molto lontana dal picco del 2006 quando sette italiani su dieci indicavano il mattone come investimento ideale.

La ricerca Acri/Ipsos osserva poi come il numero di italiani propensi al risparmio rimane estremamente elevato: sono l’86% (nel 2016 l’88%). C’è tuttavia dalle risposte la constatazione di una riduzione……

 

 

Continua al seguente indirizzohttp://www.ilsole24ore.com/art/casa/2017-10-30/per-31percento-italiani-mattone-rimane-buon-investimento-131406.shtml?uuid=AEI4S3zC&utm_source=dlvr.it&utm_medium=facebook

Autore: Radiocor Plus

Sito Webwww.ilsole24ore.com/casa.shtml

Share This

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other