Bonus prima casa: si può avere due volte l’agevolazione?

By in Articles with 0 Comments

Niente sconto fiscale sull’acquisto della prima casa a chi ne beneficia già.

Quando si compra casa da un costruttore l’Iva è al 4% (e non al 22% come di norma); se invece la si prende da un privato l’imposta di registro è al 2% (e non al 9%). Si tratta di benefici che non scattano sempre ma solo nel caso di acquisto della prima casa. Molto sinteticamente si tratta del cosiddetto bonus prima casa, una delle agevolazioni fiscali più gradite e utilizzate dagli italiani, atteso che l’immobile resta una priorità di tutte le famiglie. Lo sconto è notevole; ad esempio, su un immobile del valore di 300mila euro si può risparmiare fino a 54mila euro dalla ditta costruttrice e fino a 21mila euro dal privato. Per questi e ulteriori dettagli su come funziona il bonus leggi la guida L’agevolazione fiscale sulla prima casa. Ma chi ha già usufruito del bonus prima casa può avere due volte l’agevolazione? Si pensi al caso di chi acquista la seconda casa perché, ad esempio, nella prima ha deciso di eseguire delle ristrutturazioni o perché lavora in due Comuni diversi; si pensi anche alla casa vacanze.

 

 

Continua su laleggepertutti.it al seguente indirizzohttps://www.laleggepertutti.it/168531_bonus-prima-casa-si-puo-avere-due-volte-lagevolazione

Autore: Redazione

Sito Web: www.laleggepertutti.it

Share This

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other