Bonus mobili, ristrutturazione, ecobonus e altre agevolazioni fiscali per la casa: come funzionano ed entro quando richiederle.

Ancora 6 mesi per fruire della maggior parte delle agevolazioni fiscali sulla casa: si va dal bonus ristrutturazione, che dopo il 31 dicembre 2017 sarà ridotto dal 50% al 36%, all’ecobonus, che sarà prorogato a metà, al bonus mobili che scomparirà totalmente; addio, nel 2018, anche all’Iva agevolata sull’acquisto delle case ad alta efficienza energetica e alla deduzione sulle case da affittare.

Con la prossima legge di bilancio, è vero, queste misure, o alcune di esse, potrebbero essere prorogate: ad oggi, comunque, non si ha ancora nessuna notizia certa e non appare molto probabile una proroga, a causa delle scarse risorse economiche a disposizione.

Share This

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other