Artigiani e Pmi chiedono la conferma nella misura attuale dell’ecobonus e del bonus ristrutturazioni e la loro trasformazione – per tutti i lavori edili e per tutti i soggetti – in credito d’imposta cedibile dalle famiglie e dalle imprese alle banche.

I benefici e le agevolazioni oggi previsti per la ristrutturazione delle abitazioni o per la riqualificazione energetica degli edifici devono essere confermati nella misura attuale. Inoltre, le detrazioni fiscali per tutti i lavori edili, e per tutti i soggetti, vanno trasformate in credito d’imposta cedibile dalle famiglie e dalle imprese alle banche”.

Secondo la Cna “è questa la strada maestra per consentire alle famiglie e alle imprese di ottenere liquidità per poter realizzare l’investimento sulla propria abitazione o sull’immobile dell’impresa per il quale si ha diritto all’agevolazione fiscale.

 

 

Continua al seguente indirizzohttp://www.casaeclima.com/ar_32693_cna-trasformando-bonus-edilizi-credito-imposta-cedibile-domanda-potenziale-cinque-miliardi.html

Autore: Redazione

Sito Webwww.casaeclima.com

Share This

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other