Come cambiare destinazione uso immobile

By in Articles with 0 Comments

Quali sono le autorizzazioni e le procedure da seguire per modificare la destinazione d’uso di appartamenti, magazzini e uffici? Ecco come cambiare la destinazione d’uso di un immobile.

Quando si acquista un immobile adibito ad una specifica funzione può sorgere il problema di non aver più bisogno di quest’ultimo per le proprie necessità. Ad esempio, si acquista un appartamento, che poi non si vuole o non si riesce ad affittare. Lo stesso può succedere quando si riceve in eredità o si possiede da molto tempo un garage o un negozio che non si ha modo di utilizzare secondo la sua funzione.
In questi casi, invece che disfarsi del fabbricato, potrebbe essere più conveniente cambiare la destinazione d’uso dell’immobile, magari trasformandolo in un ufficio, in un appartamento, in un negozio, e così via. Tuttavia, la variazione di uso di un immobile non può essere svolta per la sola volontà del proprietario: esistono delle procedure da seguire e delle autorizzazioni da richiedere che cambiano a seconda della località, dell’uso di destinazione, e così via. In questo articolo, pertanto, si approfondiranno tutti gli aspetti più salienti sul cambio di destinazione d’uso: le possibili destinazioni, i documenti necessari, l’iter burocratico, i costi da sostenere e quanto altro occorra per la pratica.

 

 

Continua su laleggepertutti.it al seguente indirizzo: https://www.laleggepertutti.it/228680_come-cambiare-destinazione-uso-immobile

Autore: Redazione

Sito Web: www.laleggepertutti.it

Share This

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other