fbpx

Dal muretto al ripostiglio: ecco la prima lista «ufficiale» dei lavori in casa senza permesso

By in Articles with 0 Comments

La lista delle prime 58 opere che saranno considerate in regime di edilizia libera in tutto il Paese diventa realtà. È stato pubblicato in Gazzetta ufficiale (n. 81 del 7 aprile) il glossario unico delle opere che non richiedono un titolo abilitativo: Cil, Cila, Scia o permesso di costruire. Una mossa che punta a mettere un argine alle interpretazioni differenziate che caratterizzano regioni e comuni e che sarà effettiva a partire dal 22 aprile, senza bisogno di ulteriori atti di recepimento.

Si attua così l’articolo 1, comma 2 del Dlgs 222 del 2016, che già conteneva una tabella dei vari interventi edilizi, con relativi regimi amministrativi, dall’edilizia libera sino ai permessi di costruire. Già nella tabella del 2016 risultano libere le manutenzioni ordinarie e le pompe di calore, oltre ai manufatti leggeri in strutture ricettive, l’eliminazione di barriere architettoniche, i pannelli fotovoltaici, gli elementi d’arredo.

 

 

Continua su www.ilsole24ore.com/norme-e-tributi  al seguente indirizzo: http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2018-04-09/opere-senza-permesso-arriva-l-elenco-211737.shtml?uuid=AE1LlLVE&utm_source=dlvr.it&utm_medium=facebook

Autore: Giuseppe Latour e Gugliemo Saporito

Sito Webwww.ilsole24ore.com/norme-e-tributi 

Share This

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other