L’accordo firmato con l’agenzia immobiliare, volto a vincolare le parti alla conclusione del successivo compromesso, è valido.

L’Agenzia immobiliare ha diritto a ottenere il pagamento della provvigione se il proprio cliente ha firmato il cosiddetto «preliminare del preliminare» ossia una generica lettera di accettazione della proposta di acquisto, così dichiarando di voler procedere al passo successivo, ossia alla firma del compromesso (il cosiddetto «preliminare»). Questo perché, a seguito della sentenza delle Sezioni Unite del 2015, è valido il cosiddetto preliminare del preliminare. Lo ha chiarito la Cassazione con una recente sentenza [1].

Continua su laleggepertutti.it al seguente indirizzo: http://www.laleggepertutti.it/147564_il-preliminare-del-preliminare-di-vendita-immobiliare

Autore:  Redazione

Sito Web: www.laleggepertutti.it

Share This

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other