L’obiettivo è evitare nuovo consumo di suolo nella realizzazione di nuovi alloggi. Previsto l’obbligo di opere di isolamento termico.

In Lombardia è in dirittura d’arrivo il progetto di legge per il recupero dei seminterrati, che mira a creare nuovi alloggi e nuove unità immobiliari a usi diversi recuperando i seminterrati esistenti. Il provvedimento sarà votato martedì 31 gennaio al Pirellone.

“Non è una sanatoria”, commenta Assoedilizia. “E’ il frutto di un lungo lavoro preparatorio e di promozione cui ha preso parte, tra gli altri, con un sostanziale apporto di competenze tecnico-giuridiche, la nostra Associazione della Proprietà Edilizia di Como presieduta dall’avv. Claudio Bocchietti il quale ha dichiarato: “Vi sono numerose situazioni, soprattutto nei territori collinari, che potrebbero beneficiare di questa legge che ha il vantaggio di preservare i requisiti igienico-sanitari dei locali e nello stesso tempo di non consumare suolo, creando una boccata di ossigeno per i proprietari in un momento che è sempre di crisi.”

Continua al seguente indirizzo: http://www.casaeclima.com/ar_29924_lombardia-progetto-legge-recupero-seminterrati-assoedilizia-non-sanatoria.html

Autore:  Redazione

Sito Web: www.casaeclima.com

Share This

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other