Lavori edili: i nuovi bonus per ristrutturare casa

Da in Articles con 0 Comments

Il Dl Rilancio introduce l’agevolazione al 110%, ma ci sono altri benefici per interventi minori. Prevista la proroga del bonus facciate.

Aumentano le agevolazioni per chi ha in programma di ristrutturare la casa. A fare la parte del leone, sarà il superbonus del 110% inserito nel Dl Rilancio, in corso di definizione ed atteso per l’approvazione definitiva nel Consiglio dei ministri di questa sera.

Il beneficio sarà applicabile alle spese sostenute tra il 1° luglio prossimo e la fine del 2021. Ma non è l’unico. In virtù di quanto previsto già dalla manovra 2020, si può contare sulla detrazione del 50% sui lavori di ristrutturazione edilizia, su quella del 36% per verde e giardini e sui bonus del 50% per mobili ed elettrodomestici, che possono aumentare fino al 75% a seconda del tipo di intervento (finestre, caldaie, pannelli solari), oltre alla detrazione dell’85% riservata al sismabonus. Senza dimenticare il bonus facciate del 90% per la tinteggiatura, la pulitura o il rifacimento degli edifici.

 

 

Continua su laleggepertutti.it al seguente indirizzo: https://www.laleggepertutti.it/397742_lavori-edili-i-nuovi-bonus-per-ristrutturare-casa?fbclid=IwAR1Rl3aOLPLl8ASPwxLDdwnQYhe72FGS3dHc-jNIX0iiYqlZ-JtwWBFu144

Autore: Carlos Arija Garcia

Sito Web: www.laleggepertutti.it

Share This

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other