In vigore dal 1 novembre il decreto che consente alla banca di acquisire l’immobile ipotecato senza passare dal Tribunale. Ma ci sono più diritti per i clienti.

La banca potrà acquisire e vendere l’immobile di un cittadino che non paghi le rate del mutuo ipotecario senza passare dal Tribunale. Ma sarà tenuta ad operare nel settore del credito con maggiore trasparenza. Queste le linee guida del decreto in vigore dal 1 novembre 2016 [1] e che recepisce le direttive comunitarie in materia di mutui garantiti da ipoteca [2].

Mutuo ipotecario: i diritti della banca

La novità più importante a garanzia della banca è la cosiddetta “clausola anti-insolvenza”. Consiste nell’estinzione del debito con l’acquisizione e l’eventuale vendita dell’immobile intestato al…

Continua su laleggepertutti.it al seguente indirizzo: http://www.laleggepertutti.it/137889_se-non-pago-rate-del-mutuo-la-banca-puo-togliermi-la-casa

Autore:  Carlos Arija Garcia

Sito Web: www.laleggepertutti.it

Share This

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other