Per chi decede senza aver fatto testamento l’eredità è destinata dalla legge al coniuge, ai figli, ai parenti più stretti e infine allo Stato.

Nel caso in cui un soggetto muoia senza aver fatto testamento, è la legge a dettare i criteri in base ai quali l’eredità va ripartita. A tali criteri si fa complessivamente riferimento con la definizione di successione legittima.

I soggetti individuati dalla successione legittima vengono chiamati all’eredità secondo una vera e propria graduatoria, ovvero sono preferiti dalla legge a tutti gli altri possibili successori. Tale chiamata diventa definitiva solo con l’accettazione dell’eredità.

Continua su laleggepertutti.it al seguente indirizzo: http://www.laleggepertutti.it/133872_senza-testamento-a-chi-va-la-tua-eredita

Autore:  Francesca Romana Riili

Sito Web: www.laleggepertutti.it

Share This

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other