Umidità e muffa: quali detrazioni fiscali?

Da in Articles con 0 Comments

Bonus fiscali: come scaricare dalle tasse le spese di rifacimento della facciata di casa e per la tinteggiatura delle camere interne danneggiata dalle infiltrazioni di acqua. 

Il tuo appartamento è ormai datato. Per alcuni problemi derivanti da tubature e isolamento esterno, sono apparse delle evidenti macchie di umidità e muffa in alcune stanze. È necessario effettuare degli interventi di manutenzione straordinaria e, a tal fine, l’ingegnere di tua fiducia ti ha suggerito di rifare il cappotto esterno, i cornicioni e i pluviali. In più, dovrai ritinteggiare l’interno delle camere interessate dall’acqua. 

Si tratta di lavori costosi per i quali sarai costretto a chiedere un prestito in banca. Ti chiedi, tuttavia, se sia possibile usufruire di agevolazioni e bonus in modo da recuperare parte della spesa. Cosa prevede la legge a riguardo? Qualora occorra effettuare lavori per eliminare umidità e muffa, quali detrazioni fiscali sono previste dalla normativa? Ecco alcuni chiarimenti.

 

 

 

Continua su laleggepertutti.it al seguente indirizzo: https://www.laleggepertutti.it/365470_umidita-e-muffa-quali-detrazioni-fiscali?fbclid=IwAR38S0avMS9P1PIESODGWkSdGkQ72LrUqb6ICFCFXgoMWTZiZxGPCahnGlY

Autore: Redazione

Sito Web: www.laleggepertutti.it

Share This

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other